La città di Lugo incontra i piloti delle Frecce Tricolori al Liceo


Si è svolto sabato 10 marzo 2018, in un’Aula Magna
del Liceo Scientifico “Gregorio Ricci Curbastro” di Lugo (Ravenna)
piena di pubblico, l’incontro di alcuni piloti delle Frecce Tricolori
con studenti e cittadini lughesi.

All’incontro erano presenti anche il Sindaco di Lugo Davide Ranalli,
l’Assessore alla Scuola del Comune di Lugo Fabrizio Lolli
e alla Promozione urbana Pasquale Montalti,
il direttore del Museo “Francesco Baracca” Daniele Serafini
e la dirigente scolastica del Liceo Giuseppina Di Massa.

«Voglio innanzitutto ringraziare i piloti della Pattuglia Acrobatica Nazionale per essere qui oggi – ha dichiarato Davide Ranalli -. Questo appuntamento ci dà l’opportunità non solo di celebrare un grande eroe come Francesco Baracca, che ha reso la città di Lugo orgogliosa di lui, ma anche di ricordare l’operato delle forze dell’ordine che ogni giorno lavorano a favore della comunità. La PAN ogni giorno porta in giro per il mondo il nostro Tricolore e i racconti dei piloti ci fanno capire l’importanza dell’impegno nel raggiungere i propri obiettivi. Non c’è niente di spettacolare o eroico se dietro non c’è lo studio, così come non c’è niente di bello senza che qualcosa di bello venga costruito».

«L’incontro di oggi è molto importante perché premette di dare ai ragazzi dei modelli di riferimento e imparare che gli obiettivi si raggiungono solo con il sacrificio», ha spiegato Giuseppina Di Massa.

Protagonisti di questa mattinata,
dedicata a una delle eccellenze italiane nel mondo,
sono stati il Magg. Gaetano Farina (Capoformazione, Pony 1),
il Cap. Giulio Zanlungo (Secondo Gregario Destro, Pony 5)
e il Capo Ufficio Comando e PR, il Cap. Riccardo Chiapolino.
Per l’occasione il pubblico ha avuto l’opportunità di ascoltare
i racconti delle tante esperienze vissute dai piloti
dell’Aeronautica Militare nei loro anni di carriera
nella Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Il Magg. Gaetano Farina ha mostrato un video con le evoluzioni
compiute dalle Frecce Tricolori durante le manifestazioni
e ha illustrato la storia e le attività della PAN.
Ha inoltre spiegato la composizione della squadra, formata
da più di cento uomini e donne che lavorano per garantire
il risultato finale, ovvero l’esibizione delle Frecce Tricolori.
Il Magg. Farina ha infine spiegato i valori a suo parere fondamentali
per svolgere il proprio lavoro, ovvero la capacità di fare gruppo
e di accettare le critiche e l’umiltà.

Il Cap. Riccardo Chiapolino in seguito ha illustrato
il calendario della loro formazione, mentre
il Cap. Giulio Zanlungo ha presentato il loro velivolo, l’MB-339.
Il mezzo ha una lunghezza di 10,9 metri, un’altezza di 3,6 metri
e un’apertura alare di 10,2 metri.
Il Capitano ha infine mostrato l’equipaggiamento usato dai piloti,
composto da casco, maschera per l’ossigeno, giubbotto Aerazur,
guanti, tuta anti-G e giarrettiere
(un sistema di emergenza da usare in caso di eiezione).

Al termine dell’incontro il Sindaco Davide Ranalli ha regalato
agli ospiti i capperi della Rocca di Lugo e un volume sui monumenti
e le architetture più famosi di Lugo, mentre i piloti hanno donato
al primo cittadino e alla dirigente scolastica del Liceo il poster 2018.

Subito dopo l’incontro con gli studenti, i piloti hanno visitato
il Museo “Francesco Baracca”, di cui il direttore Daniele Serafini
ha illustrato la storia e i materiali custoditi.
L’incontro fa parte del calendario di eventi dedicati
a Francesco Baracca, in programma a Lugo per tutto l’anno
in occasione del centenario dalla sua morte.










Nessun commento:

Posta un commento