La solidarietà vola in campo per “La Partita da Vincere” 2018


Una partita di calcio tra i piloti delle Frecce Tricolori e una formazione
di ex campioni di Serie A, ospiti e testimonial quali Antonio Di Natale,
Francesco Acerbi e altri celebri calciatori, la telecronaca di Bruno Pizzul.

È quanto sarà sotto i riflettori dello stadio comunale
di San Vito al Tagliamento
(Pordenone), con un contorno
di partite amichevoli di pulcini, lotterie e cena
con altri beniamini del pallone. Tutto per beneficenza:
il ricavato aiuterà i bambini seguiti dal servizio
di Assistenza Domiciliare Pediatrica dell’AIL di Pordenone
e dell’Area Giovani del CRO di Aviano.

In regia c’è l’associazione sanvitese “La Partita da Vincere”,
che dal giugno 2014 in poi, organizzando manifestazioni sportive e non,
presenziando a sagre e iniziative, ha raccolto e donato
a bambini ammalati, in totale, circa 60 mila euro.
Tutto era iniziato con una partita di calcio simile a quella
che sarà giocata lunedì 19 marzo. Stavolta l’insieme di protagonisti
in campo e testimonial sarà più ricco che mai, per attrarre quanti
più spettatori possibili e far sì che la cifra da donare sia considerevole.

Le prevendite dei biglietti per la partita
(a 10 euro, ragazzi tra 12 e 18 anni 5 euro, gratis sino a 12 anni)
sono disponibili al Bar Ristorante da Elio, al Salone Stefano,
al Salone Viviana, all’Ottica Veneta o al Ristorante Villa Braida.

La manifestazione si aprirà alle 16:30 con le amichevoli
tra i Pulcini di Sanvitese e Pordenone e Casarsa-Spal Cordovado.
Alle 17:45, presentazione ospiti ed evento.
Alle 18, la partita Frecce Tricolori vs ex campioni di Serie A.
Alle 19:30 l’estrazione della lotteria
(con magliette donate da campioni di calcio e molto altro) e,
alle 20:15, nella Baita del Gruppo Alpini, la “Cena del Cuore
(prenotazioni al 347 8116286 Stefano – 393 5652730 Marco).

«Dalle Frecce Tricolori è arrivato un “sì” immediato alla proposta
– afferma il presidente de “La Partita da Vincere”, Gianni Cimarosti –.
Ci saranno la telecronaca di Pizzul, la presenza Di Natale e Acerbi, ma anche altri famosi calciatori, che annunceremo nelle prossime settimane. Anche alla cena, durante la quale ci sarà un’altra lotteria con doni dei ristoratori locali. Un gol per chi ha bisogno di aiuto è il più bello e importante. Invito tutti a partecipare con noi alla partita della solidarietà. Sarà una vittoria per tutti, perché ogni bambino aiutato è una speranza in più per il nostro futuro».

Per donazioni sul c/c bancario de “La Partita da Vincere
IBAN: IT 20 X 08805 65011 016000001547
BCC FRIULOVEST BANCA
Filiale di Ligugnana di San Vito al Tagliamento (PN)

www.lapartitadavincere.it


In preparazione della partita di calcio benefica del 19 marzo,
una delegazione composta da Gianni Cimarosti, Massimo Giovannelli
(associazione “La Partita da Vincere”) e dal Presidente dell’AIL
di Pordenone Aristide Colombera, ha fatto visita alle Frecce Tricolori
rappresentate dal Comandante T.Col. Mirco Caffelli
(secondo da sinistra nella foto, alla sinistra Cimarosti, a seguire
Colombera, Giovannelli e Cap. Filippo Barbero, il solista Pony 10).

A Rivolto (Udine), la visita ha costituito un’occasione preziosa
per lo scambio di conoscenze, per discutere dei dettagli organizzativi,
e per approfondire ulteriormente i rapporti di collaborazione
con la sezione pordenonese dell’AIL (associazione impegnata
contro leucemie, linfomi e mielomi), compreso l’invito a esserci
in occasione dell’apertura della stagione acrobatica del 1º maggio.
Un bellissimo contesto di collaborazione e partecipazione solidale,
con due associazioni che da anni operano per il sociale e verso
i più bisognosi, seguiti e appoggiati da una realtà internazionale
come le Frecce Tricolori.

Nessun commento:

Posta un commento