Giardini Naxos e la Nike rapite dal volo delle Frecce Tricolori

domenica 27 settembre 2015
NAXOS AIR SHOW 2015
Lungomare di Giardini Naxos (Messina)

LA 1ª STORICA ESIBIZIONE DELLA PATTUGLIA ACROBATICA
L’arcobaleno tricolore, uno spettacolo nello spettacolo
di Francesca Gullotta
da La Sicilia ed. Messina del 29/09/2015 - estratto da pag. 23

Uno spettacolo nello spettacolo.
L’arcobaleno tricolore, accompagnato dalle note
di “Nessun dorma” di Luciano Pavarotti,
ha colorato il cielo sovrastante la baia di Naxos
al termine di spettacolari acrobazie offerte
dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale,
protagonista del “Naxos Air Show”.
Circa 50mila le presenze stimate,
che hanno occupato il lungomare da Schisò al rione Saia.
Nonostante il cielo plumbeo, già nelle prime ore della mattinata,
migliaia di persone hanno iniziato a confluire a Giardini
non solo dai centri viciniori ma anche dalle altre province.
Poi è spuntato il sole, per la gioia dei convenuti e il sollievo
di amministratori comunali e organizzatori.
E alla fine gli ombrelli portati
per la pioggia sono serviti da parasole.
L’esibizione ha avuto inizio poco dopo le 15,
con il passaggio di diversi velivoli che hanno sorvolato
la pista di circa 3 chilometri, disegnata sullo specchio d’acqua
antistante l’abitato di Giardini.
Quindi, l’atteso ingresso della pattuglia acrobatica italiana,
diretta dal T.Col. Jan Slangen,
composta dal Magg. Mirco Caffelli
e dai Cap. Pierangelo Semproniel, Stefano Vit,
Massimiliano Salvatore, Vigilio Gheser, Mattia Bortoluzzi,
Gaetano Farina, Giulio Zanlungo, Luca Galli e Filippo Barbero,
mentre in sottofondo veniva diffuso l’inno di Mameli.
Il rombo dei velivoli ha invaso la baia
mentre tutti con il naso all’insù,
“armati” di macchine fotografiche, telefonini e tablet
immortalavano i passaggi veloci ed emozionanti
delle Frecce Tricolori impegnate nelle sincronizzate coreografie
che lasciavano in cielo la scia verde, bianca e rossa
dei colori della bandiera italiana.

Complessa e articolata la macchina organizzativa
che ha garantito lo svolgimento della manifestazione
nella massima sicurezza, grazie al massiccio impiego
di forze dell’ordine e volontari.
In conclusione il sindaco Nello Lo Turco
ha conferito la cittadinanza onoraria
al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare,
Gen. S.A. Pasquale Preziosa.




Nel video sopra, la prima storica
esibizione delle Frecce Tricolori
ai piedi dell’incantevole Taormina
e dinanzi la Nike di Capo Schisò,
nello specchio di mare antistante
la piccola baia di Giardini Naxos.

Nel video sotto, il volo di prova
di sabato 26 settembre 2015
ripreso dalla terrazza panoramica
dell’Hotel Tysandros.

A destra la locandina dell’evento.


Giardini Naxos:
un’indimenticabile domenica “italiana” con le Frecce Tricolori
Grande successo dell’esclusiva ed attesissima
esibizione nella prima colonia greca di Sicilia
delle leggendarie Frecce Tricolori dell’Aeronautica Militare,
che hanno affascinato ed emozionato oltre 50mila spettatori
giunti per l’occasione da tutta l’isola.
Ma alle loro scie si è aggiunta quella “polemica”
di alcune associazioni di Messina e provincia
che hanno ravvisato nell’evento uno spreco di denaro
(Gazzettino online - www.gazzettinonline.it - articolo)

La baia di Giardini Naxos si illumina del tricolore
della Pattuglia Acrobatica Nazionale
protagonista di un grande spettacolo aereo
(Sicilia Felix - www.siciliafelix.it - articolo)

Il fascino delle Frecce Tricolori a Giardini Naxos,
tra spettacolo e polemiche sui costi
(Leggimionline - www.leggimionline.it - articolo)

Naxos Air Show, Lo Turco:
“Bilancio più che positivo, mi sono emozionato”
(Tempo Stretto - www.tempostretto.it - articolo)

















Le foto, in ordine di apparizione nel post, sono di:
Nino Gullotta
Andrea Sapuppo
Alessandro Lo Piccolo
Armando Vincenzo Vinciguerra

Nessun commento:

Posta un commento